Archivio mostre
Basta! (20/10/2011 -29/10/2011 )

Il Museo Fondazione Luciana Matalon è lieto di ospitare dal 20 al 29 ottobre 2011 la mostra fotografica BASTA!

BASTA! è un progetto fotografico realizzato da Tamara - onlus per porre l'attenzione sul problema del sostegno alle vittime della violenza sia nei giorni di massima attenzione in cui è stato subito il crimine, sia quando i riflettori si spengono, nei periodi successivi in cui la vittima o la famiglia della vittima devono affrontare una nuova fase della propria vita senza avere le forze a livello psicologico, i mezzi e i riferimenti per farlo. La vittima troppo spesso si trova abbandonata, chiusa in se stessa piena di paure e di certezze negative che le impediscono di gestire la fase post trauma, nella propria sensibilità, nei rapporti personali, sociali e di lavoro. Gestire in proprio un crimine subito porta spesso ad errori o a una fase di chiusura che ostacola il tentativo di affrontare una vita che non è stata scelta.

Tamara - onlus ritiene che sia fondamentale aiutare le vittime della violenza facendo un primo passo verso di loro, senza aspettare che siano esse a trovare il coraggio di compierlo quando ormai è tardi, accompagnandole in un percorso che le aiuti a reintrodursi nella nuova difficile realtà. Il progetto è informativo e non a scopo di lucro.

 

I testimonials che hanno aderito al progetto e il cui urlo di protesta e indignazione è stato fotografato da Livio Moiana sono: Alberto Brandi, Alena Seredova, Alessandra Nardo, Alessandro Cantarella, Alessandro Rostagno, Andrea Montovoli, Andrea Pellizzari, Andrea Roncato, Andrea Santonastaso, Angelo Pintus, Anna Valle, Barbara Benedettelli, Baz, Beppe Bergomi, Beppe Convertini, Bruno Arena, Bruno Longhi, Claudio Brachino, Carmen Russo, Claudia Penoni, Claudio Chiappucci, Cristian Brocchi, Cristiano Doni, Cristiano Militello, Cristina Chiabotto, Cristina Del Basso, Daniele Rocca, Dario Cassini, Dario Vergassola, Davide Paniate, Davide Paolini, Elena Di Cioccio, Elenoire Casalegno, Elisabetta Cianfanelli, Emanuele Filiberto di Savoia, Emilio Gatto, Enzo Miccio, Enzo Paolo Turchi, Eva Henger, Federica Panicucci, Federico Basso, Filippo Nardi, Francesca Senette, Franco Trentalance, Gene Gnocchi, Giacomo Galanda, Giampiero Perone, Gianluca Zito, Gianmarco Pozzecco, Gianni Cinelli, Gip, Guido Meda, I ditelo voi, I Turbolenti, Johnathan Kashanian, Keila Guilarte Gonzalez, Leonard George, Lorenzo Riva, Luca Serafini, Marco Balestri, Marco Marzocca, Mary Carbone, Massimiliano Rosolino, Massimo Scatta, Maurizio Galimberti, Maurizio Mosca, Max Cavallari, Max Laudadio, Micol Ronchi, Milena Miconi, Natalia Titova, Nicola Savino, Nikki, Pallacanestro Varese - foto di squadra, Paolo Cavallone, Paolo Cevoli, Paolo Liguori, Paolo Migone, Patch Adams, Pucci, Regina, Ringo, Rita Pelusio, Rossella Brescia, Sergio Sironi, Silvia Baldo, Stefano Borgonovo, Tessa Gelisio, Veridiana Mallmann, Vittorio Sgarbi.

 

Video di Basta!: http://www.youtube.com/watch?v=F2nWCbnU-gI 

Sito ufficiale: www.tamaramonti.it/basta

Inaugurazione: naugurazione: GIOVedì 20 OTTObre, ore 19.30Milano, Fondazione Luciana Matalon, Foro Buonaparte 67Il Museo Fondazione Luciana Matalon è lieto di ospitare dal 20 al 29 ottobre 2011 la mostra fotografica BASTA!BASTA! è un progetto fotografico realizzato da Tamara - onlus per porre l'attenzione sul problema del sostegno allevittime della violenza sia nei giorni di massima attenzione in cui è stato subito il crimine, sia quando i riflettori sispengono, nei periodi successivi in cui la vittima o la famiglia della vittima devono affrontare una nuova fase della propria vitasenza avere le forze a livello psicologico, i mezzi e i riferimenti per farlo. La vittima troppo spesso si trova abbandonata, chiusain se stessa piena di paure e di certezze negative che le impediscono di gestire la fase post trauma, nella propria sensibilità,nei rapporti personali, sociali e di lavoro. Gestire in proprio un crimine subito porta spesso ad errori o a una fase di chiusurache ostacola il tentativo di affrontare una vita che non è stata scelta.Tamara - onlus ritiene che sia fondamentale aiutare le vittime della violenza facendo un primo passo verso di loro, senzaaspettare che siano esse a trovare il coraggio di compierlo quando ormai è tardi, accompagnandole in un percorso che le aiutia reintrodursi nella nuova difficile realtà.Il progetto è informativo e non a scopo di lucro.I testimonials che hanno aderito al progetto e il cui urlo di protesta e indignazione è stato fotografato da Livio Moianasono: Alberto Brandi, Alena Seredova, Alessandra Nardo, Alessandro Cantarella, Alessandro Rostagno, Andrea Montovoli,Andrea Pellizzari, Andrea Roncato, Andrea Santonastaso, Angelo Pintus, Anna Valle, Barbara Benedettelli, Baz, BeppeBergomi, Beppe Convertini, Bruno Arena, Bruno Longhi, Claudio Brachino, Carmen Russo, Claudia Penoni, ClaudioChiappucci, Cristian Brocchi, Cristiano Doni, Cristiano Militello, Cristina Chiabotto, Cristina Del Basso, Daniele Rocca, DarioCassini, Dario Vergassola, Davide Paniate, Davide Paolini, Elena Di Cioccio, Elenoire Casalegno, Elisabetta Cianfanelli,Emanuele Filiberto di Savoia, Emilio Gatto, Enzo Miccio, Enzo Paolo Turchi, Eva Henger, Federica Panicucci, Federico Basso,Filippo Nardi, Francesca Senette, Franco Trentalance, Gene Gnocchi, Giacomo Galanda, Giampiero Perone, Gianluca Zito,Gianmarco Pozzecco, Gianni Cinelli, Gip, Guido Meda, I ditelo voi, I Turbolenti, Johnathan Kashanian, Keila GuilarteGonzalez, Leonard George, Lorenzo Riva, Luca Serafini, Marco Balestri, Marco Marzocca, Mary Carbone, MassimilianoRosolino, Massimo Scatta, Maurizio Galimberti, Maurizio Mosca, Max Cavallari, Max Laudadio, Micol Ronchi, Milena Miconi,Natalia Titova, Nicola Savino, Nikki, Pallacanestro Varese - foto di squadra, Paolo Cavallone, Paolo Cevoli, Paolo Liguori,Paolo Migone, Patch Adams, Pucci, Regina, Ringo, Rita Pelusio, Rossella Brescia, Sergio Sironi, Silvia Baldo, StefanoBorgonovo, Tessa Gelisio, Veridiana Mallmann, Vittorio Sgarbi.Video di Basta!: http://www.youtube.com/watch?v=F2nWCbnU-gISito ufficiale: www.tamaramonti.it/basta
 Il Museo Fondazione Luciana Matalon è lieto di ospitare dal 20 al 29 ottobre 2011 la mostra fotografica BASTA!
BASTA! è un progetto fotografico realizzato da Tamara - onlus per porre l'attenzione sul problema del sostegno alle
vittime della violenza sia nei giorni di massima attenzione in cui è stato subito il crimine, sia quando i riflettori si
spengono, nei periodi successivi in cui la vittima o la famiglia della vittima devono affrontare una nuova fase della propria vita
senza avere le forze a livello psicologico, i mezzi e i riferimenti per farlo. La vittima troppo spesso si trova abbandonata, chiusa
in se stessa piena di paure e di certezze negative che le impediscono di gestire la fase post trauma, nella propria sensibilità,
nei rapporti personali, sociali e di lavoro. Gestire in proprio un crimine subito porta spesso ad errori o a una fase di chiusura
che ostacola il tentativo di affrontare una vita che non è stata scelta.
Tamara - onlus ritiene che sia fondamentale aiutare le vittime della violenza facendo un primo passo verso di loro, senza
aspettare che siano esse a trovare il coraggio di compierlo quando ormai è tardi, accompagnandole in un percorso che le aiuti
a reintrodursi nella nuova difficile realtà.
Il progetto è informativo e non a scopo di lucro.

Ecco le immagini della mostra

cs Basta2
max laudadio
marco marzocca