Archivio mostre
Confrontarsi/Conoscersi - Tra identità e senso di appartenenza all’Europa (26/06/2012 -26/07/2012 )

In occasione del 25° anniversario del Progetto Erasmus, il Museo Fondazione Luciana Matalon è lieto di presentare la mostra collettiva Confrontarsi/Conoscersi. Tra identità e senso di appartenenza all’Europa, dal 26 giugno al 26 luglio 2012.

La mostra ospita i docenti: Valerio Ambiveri, Nino Bacco, Italo Bressan, Giovanni Bruno, Italo Chiodi, Pier Luigi Buglioni, Gaetano Fanelli, Vittorio Corsini, Renato Galbusera, Maria Cristina Galli, Gaetano Grillo, Bernardino Luino, Gastone Mariani, Franco Marrocco, Barbara Nahmad, Sergio Nannicola, Angela Occhipinti, Massimo Pellegrinetti, Marco Pellizzola, Stefano Pizzi, Roberto Rocchi, Beppe Sabatino, Nicola Salvatore, Tiziana Tacconi.

E i loro studenti: Davide Abbati, BIBA, Bracchi Monnalisa, Samuela Coffetti, Giulia De Marinis, Caterina De Nicola, Enzima21, Pietro Ferri, Pauline Genty, Gaia Gianardi, Giuliana Storino, Anastasia Gurova, Diamond Kim, Chiara Lamperti, Bios Vincent, Ottavia Fiameni, Genty Pauline, Federico Montesano, Giulio Pace, Federica Pamio, Valentina Pasta, Ludovica Quaranta, Federico Rizzo, Giulia Simonetti.

Sono docenti che hanno avuto una esperienza Erasmus, così come gli studenti proposti sono borsisti Erasmus stranieri ospiti di Brera oppure studenti dell’Accademia che hanno vissuto quest’esperienza all’estero.

Affrontare una quotidianità che non corrisponde a quella di origine, vivere in una Scuola lontana dalla propria, come induce a fare un soggiorno Erasmus, oggi è più che mai importante. L’altro da sé si incontra fortemente quando le tradizioni sono diverse, quando la lingua e i saperi sono estranei. In tale contesto, spiazzante ma anche foriero di ispirazione, è possibile compiere un salto di qualità, raggiungere un profondo arricchimento sia spirituale che intellettuale della propria vita e dell’evoluzione professionale, così come dell’elaborazione di un linguaggio artistico autonomo e personale. Non meno importante è acquisire un vivo e sentito senso di appartenenza alla Comunità Europea.

 


Ingresso libero


Ecco le immagini della mostra

confontarsi conoscersi corriere2
brera