Archivio mostre
ARTE OLTRE IL PO. LE COLLEZIONI DELL’OLTREPO' PAVESE SI PRESENTANO A MILANO (03/09/2015 -26/09/2015 )

La Fondazione Luciana Matalon è lieta di ospitare dal 3 al 26 Settembre l’iniziativa “Arte oltre il Po. Le collezioni dell’Oltrepò pavese si presentano a Milano.”, terzo e ultimo appuntamento di “Oltrepò Pavese, avanguardie e tradizioni fra l’Appennino e il Po” che si propone di ripercorrere i sentieri della tradizione e promuovere un territorio ricco di storia e di cultura, di prodotti tipici e vini pregiati.

In occasione di “Arte oltre il Po” verrà inaugurata una mostra con una selezione di opere provenienti dal Museo d'Arte Contemporanea Giuseppe e Titina dal Verme del Castello di Zavattarello (PV), databili dalla seconda metà del XX secolo ad oggi. La collezione completa è conservata nelle sale della rocca medioevale di Zavattarello e raccoglie anche alcuni dipinti del Conte Giuseppe dal Verme, proprietario del Castello all’inizio Novecento, e della moglie Titina Gavazzi. Tra i prestigiosi artisti che hanno donato opere, Luciana Matalon, Ernesto Treccani, Pino di Gennaro, Alessandro Spadari.

Sarà inoltre possibile visitare nuovamente anche la mostra “ ’O smagiá lâ tùaia. Vino versato ad arte”. L’esposizione comprende diciotto opere che sono state realizzate tramite action painting in occasione di “Vinuva”, il festival del Vino e dell’Uva che si tiene dal 2011 a Stradella. Lo scopo è quello di valorizzare e far conoscere l’elemento tipico dell’Oltrepò, il vino, che in questa occasione interagisce con una tovaglia bianca. Il festival “Vinuva”, ideato e diretto da Lorenzo Alagio, quest’anno avrà luogo a Stradella proprio il 3 Settembre.

Si terrà infine la presentazione della mostra “Il Segno e la Scrittura” a cura di Franco Riccardi, organizzata dall’associazione Art Art con opere provenienti dalla “Collezione Riccardi di Arte Contemporanea”. L’esposizione avrà luogo a Rivanazzano Terme (PV), dal 10 ottobre al 29 Novembre. http://www.artartnews.it/mostre.html

La Fondazione per lo Sviluppo dell’Oltrepoò Pavese è un Gruppo di Azione Locale che si propone la crescita economica, sociale e culturale dell’Oltrepò Pavese attraverso la valorizzazione delle risorse specifiche locali e delle zone rurali promuovendo una strategia territoriale condivisa. La Fondazione opera come agenzia di sviluppo locale i cui interlocutori sono rappresentati da istituzioni pubbliche, operatori economici, associazioni di categoria, associazioni culturali, strutture sanitarie ed assistenziali, scuole, organizzazioni ambientaliste. www.gal-oltrepo.it


Ecco le immagini della mostra

cs arte oltre il Po
Bruno Gianesi Nudo di donna
IMG0240
smgia
feffe