News&Eventi
Live Art: Il suono dei colori
04/02/2017

chit

La Fondazione Luciana Matalon è lieta di ospitare sabato 4 Febbraio dalle ore 18 alle ore 20 l’evento “Live Art: Il suono dei colori” come finissage della mostra “Manimali” di Guido Daniele. Si tratta di un incontro tra le arti, un dialogo inaspettato fra pittura, handpainting e musica che prenderà vita, forma, colori, suono, nella performance live di Guido con i suoi colori e Cinzia con la sua chitarra.

Guido Daniele continuerà a dipingere davanti al pubblico la tela raffigurante la farfalla presente in mostra, accompagnato dalle musiche prodotte dalla nota chitarrista Cinzia Milani. L’idea è di riuscire a creare una fusione, un vero e proprio scambio, tra arte e musica: la musicista suonerà la chitarra con le mani dipinte da farfalla dall’artista e, viceversa, Guido Daniele trarrà spunto dalle note prodotte da Cinzia Milani per dipingere ad olio sulla tela.

 

Guido Daniele, nato nel 1950 a Soverato (CZ), vive e lavora a Milano. Dal 1964 al 1968 ha frequentato il liceo artistico di Brera, dal 1968 al 1972 il corso di scultura all'Accademia di Belle Arti di Brera, dal 1972 al 1974 ha frequentato la scuola di Tankas tibetane a Dharamsala in India. Dipinge e partecipa a mostre personali e collettive dal 1968 ad oggi. Dal 1990 ha aggiunto al suo bagaglio di esperienze la tecnica del body painting dipingendo i corpi delle modelle per foto, filmati pubblicitari, sfilate ed eventi. La sua ricerca iniziata nel 2000 sulle "Manimali” sta riscuotendo un grande interesse a livello internazionale. Daniele si è impegnato per la protezione della fauna selvatica e ha collaborato con associazioni ambientaliste e di beneficenza come il WWF, Jane Goodall Institute, Delfin Aid, Innocence in Danger, PLAN, APNEEF e Liliane Fonds.


Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito: http://www.guidodaniele.com/


Cinzia Milani inizia giovanissima lo studio della chitarra classica e si diploma da privatista, all’ età di 18 anni, al Conservatorio “A. Boito” di Parma.
All’età di soli 5 anni, vince il Primo Premio al Concorso Internazionale di Milano e a 7 anni riceve il prestigioso riconoscimento “Ambrogino d’oro” dal Comune di Milano. All’ età di 12 anni inizia la sua carriera concertistica in Italia con un concerto a Genova, organizzato dalla prestigiosa personalità musicale di Eli Tagore, a cui seguiranno numerosi altri in Italia ed all’estero (Europa, Stati Uniti, Canada, Sudamerica, Messico, Sud Africa, Indonesia, Regno Unito). All’età di 14 anni ha già vinto 17 Premi, di cui 14 Primi Premi, in Concorsi Internazionali e Nazionali. A 17 anni comincia la collaborazione didattica in Francia dove tiene Master Classes come docente di chitarra. Oltre a registrare per Antenna 3 e Rai Radio 2, ha collaborato con il compositore A. Prandi per la realizzazione di musiche inedite per chitarra. Ha interpretato lo spettacolo “Sonatango” che l’ha vista protagonista esibendosi non solo come chitarrista, ma anche come ballerina di tango e cantante. Successivamente, viene invitata dal Royal Conservatory of Toronto, dove, oltre ad essere ospite della stagione concertistica, realizza come docente di chitarra il workshop “Sonatango” relativo all’interpretazione chitarristica della musica argentina. Al concertismo chitarristico affianca l’attività di violinista.

Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito: http://www.cinziamilani.com/

 

INGRESSO LIBERO